News

2018-11-13

Grande successo per Carraro ad Eima!

Carraro rivoluziona la specializzazione presentando i nuovi Compact e l’Ibrido

EIMA 2018 è stata infatti la vetrina ideale per presentare importanti novità.

Carraro Compact (V e VLB)
Per la prima volta si apre il sipario su una nuova gamma tanto attesa dal mercato, con potenza tra i 61 e i 75 cavalli con motorizzazioni Deutz già Stage V e dimensioni davvero compatte.

Una gamma speciale, 100% made in Italy: progettata e prodotta in Carraro Agritalia, a Rovigo, con assali e trasmissioni Carraro.

Alla fiera di Bologna, in particolare, vengono presentate due macchine concepite con un’impostazione dedicata alle vigne strette e alle coltivazioni a tendone o pergola.

Il primo nuovo trattore, Compact V, è davvero un modello unico che va a coprire un’esigenza fino ad oggi inesplorata all’interno del settore degli specializzati.
Con una larghezza minima di 1 metro è il veicolo ideale per operare nelle aree con vitigni di altissima qualità a filari molto stretti.
Il nuovo Compact V è caratterizzato da una capacità di svolta nelle manovre a fine filare paragonabile a quella dei trattori isodiametrici ma con il vantaggio di una più elevata trazione e stabilità con carichi trainati.
La ricca dotazione idraulica lo rende inoltre particolarmente adatto alle coltivazioni a forte meccanizzazione rendendo il veicolo estremamente professionale e performante.

Il secondo trattore della nuova gamma ad essere esposto ad EIMA è il Compact VLB, progettato per lavorare nelle coltivazioni a tendone, pergola e semipergola.
Il baricentro particolarmente basso di questo veicolo consente di avere sia il posto di guida ribassato sia il cofano ad un livello inferiore alle altezze medie del settore.
Inoltre i parafanghi sono registrabili in funzione del raggio ruota posteriore.
Il passo corto abbinato ad un accurato studio degli ingombri di sterzata ne fanno un trattore estremamente maneggevole e preciso nelle operazioni di svolta a fine filare.
Pur chiamandosi Compact, si tratta di un trattore paragonabile a modelli della gamma superiore grazie alla ricca dotazione di cui dispone.

Ibrido

Come già preannunciato nelle scorse settimane, EIMA 2018 è il palcoscenico per il lancio anche del nuovo trattore Carraro Ibrido che verrà premiato per ben due volte da FederUnacoma come Novità Tecnica EIMA 2018 e Premio Blu EIMA per l’attenzione all’ambiente.

Tale veicolo nasce per dare risposta ad un mercato che sempre più richiede macchine con propulsioni che consentano di avere basse emissioni e consumi ridotti. Da un lato per rispondere ad esigenze di sostenibilità ambientale e dall’altro per migliorare l’efficienza e la produttività dei trattori stessi.

Il nome del modello “Ibrido” è stato lasciato volutamente in italiano, perché ancora una volta il progetto nasce interamente grazie all’interno dei centri R&D Carraro di Campodarsego e di Rovigo, ed è totalmente Made in Italy. Così come lo sono tutti i trattori concepiti, progettati e prodotti nello stabilimento di Carraro Agritalia. Proprio con l’obiettivo di segnare la differenza rispetto alla gamma odierna, per questo Concept è stata scelta una livrea particolare, ovvero tetto e interno cerchioni color bianco perlato e carrozzeria verde brillante metallizzato.

A completare il tutto il logo Carraro cromato e la scritta Ibrido in rosso acceso. Un tocco di eleganza eco-friendly. A livello tecnico il nuovo veicolo di Carraro Tractors rappresenta un vero punto di svolta nella meccanizzazione agricola dei trattori specializzati.

Il trattore, che a prima vista si presenza sostanzialmente identico ad una macchina convenzionale da 105 CV, si basa su una architettura di tipo parallelo complesso. Il motore endotermico e il motore elettrico sono usati per la propulsione meccanica attraverso una trasmissione tradizionale (24+24 meccanica sincronizzata).

L’abbinata dei due motori consente di poter ottimizzare l’erogazione di potenza in funzione delle diverse tipologie di lavorazioni. In particolare l’utente può scegliere se procedere in modalità:

- pura elettrica: all’interno di strutture chiuse, serre, stalle o per usi delle municipalità

- solo diesel: nei trasferimenti su strada o senza traini/carichi particolarmente gravosi

- ibrida: nel caso di trasporto con traino e carichi, ovvero nelle lavorazioni PTO pesanti

A garanzia di un’ulteriore razionalizzazione degli utilizzi tale architettura prevede che i sistemi ausiliari siano gestiti da motori elettrici dedicati.

Il nuovo sistema Ibrido consentirà di:

- ridurre i consumi - azzerare le emissioni (in full electric)
- avere una maggiore produttività
- diminuire i costi di manutenzione (per il minor utilizzo del motore endotermico)
- preservare la qualità delle colture (grazie alle minori emissioni di Co2)
- abbassare il livello di rumorosità e di vibrazioni

Tutto nella logica di migliorare sensibilmente la qualità della vita di chi, in un prossimo domani, si troverà alla guida di tale veicolo.
Una scelta progettuale vincente, che non a caso proprio in occasione di EIMA ha ricevuto due importanti riconoscimenti da FederUnacoma: il premio per la Novità Tecnica EIMA 2018 e il Premio Blu EIMA per l’attenzione all’ambiente.

Gamma Agricube IIIB

Accanto a queste due importanti novità all’interno dello stand Carraro Tractors hanno trovato posto anche tre modelli della già consolidata gamma Agricube IIIB, ovvero:

- un VLB (Vigneto Largo Basso) 105 con cabina Low Profile, veicolo a profilo ribassato per lavorazioni sotto tendone con larghezza minima fuori tutto di 1350 mm e che incontra le esigenze di un’agricoltura sempre più specializzata.

- un VL (Vigneto Largo) 115 cabinato, trattore dedicato in particolare alle colture a spalliera ad alta densità, con una larghezza fuori tutto inferiore al 1400 mm e cabina con larghezza abitacolo di 1010 mm.

- un F (Frutteto) 95 cabinato, macchina altamente versatile che grazie alla propria compattezza e stabilità, si presta bene anche come macchina per lavori all'interno della fattoria, per la movimentazione ed il trasporto.

Galleria

Login Form

Negozio online Carraro

  • 1
  • 2
  • 3

Gentile Utente, ti informiamo che in questi giorni a seguito dell’entrata in vigore del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati personali (“GDPR” o “Regolamento privacy”) abbiamo apportato alcuni aggiornamenti alla nostra informativa in materia di privacy e alla nostra cookie policy che ti invitiamo a leggere ai seguent LINK www.carrarotractors.com/it/privacy-policy-ctr - www.carrarotractors.com/it/cookie-policy-ctr) Qui troverai in modo semplice e sintetico quali dati personali sono raccolti dal Sito, le finalità per cui sono trattati e i diritti che ti sono riconosciuti in qualità di interessato ai sensi del nuovo GDPR.